Giovani unitevi nel nome della casa

sabato 4 giugno 2022 Nessun commento
Inserito in: News Immobiliari
Giovani unitevi nel nome della casa

Sembra stia avendo un grande successo l'agevolazione dello stato introdotta con il decreto sostegni bis che scadrà a fine 2022.

Mancano quindi poco più di sei mesi per poter fruire di una serie di sconti a vantaggio degli acquirenti che non hanno ancora compiuto i 36 anni.

Poche regole, poche parole, tanti vantaggi:

Se non compirai i 36 anni entro il 31.12.2022 e possiedi un ISEE inferiore ai 40mila Euro potrai comprare la tua prima casa senza pagare l'imposta di registro (già agevolata) del 2% e le imposte fisse ipotecarie e catastali (il risparmio minimo è di almeno 1.100 Euro) ed in più potrai ottenere dalla Banca un mutuo con basso tasso di interesse e copertura del prezzo fino al 100% del valore della casa che acquisterai.

Avrai sconti fiscali e vantaggi sul mutuo sia che tu acquisti casa da un privato che da un'impresa di costruzioni.

Ricorda che puoi sempre contattarci gratuitamente per approfondire l'argomento o per una consulenza immobiliare.

Inserito da: La redazione PARA&ASSOCIATI

Lascia un Commento

Benvenuto! Clicca su uno dei nostri assistenti per inviare un messaggio, vi risponderanno il prima possibile.

Chat via WhatsApp